Palermo, (TMNews) - Negli ultimi tempi il governo ha perso il sostegno di Confindustria e dei poteri forti. Lo ha detto il premier Mario Monti intervenendo in videoconferenza al congresso nazionale dell'Acri a Palermo. "Il mio governo e io - ha detto Monti - abbiamo sicuramente perso negli ultimi tempi l'appoggio che gli osservatori ci attribuivano da parte dei cosiddetti poteri forti: in questo momento non incontriamo il favore di un grande quotidiano, considerato voce autorevole dei poteri forti, e non incontriamo il favore di Confindustria. Ma scopro che il potere fortissimo dell'Acri apprezza la nostra azione".