L'Aquila, 21 giu. (TMNews) - Nella lotta per il ripristino della legalità occorre "intransigenza con i più forti e comprensione con i più deboli". Lo ha sottolineato il Presidente del Consiglio Mario Monti in occasione della cerimonia della Guardia di finanza nella caserma di Coppito all'Aquila. Rivolgendosi ai finanzieri delle Fiamme Gialle, Monti ha sottolineato come "la legalità è la miglior polizza per il futuro. Siate intransigenti - ha detto - con i più forti e comprensivi con i più deboli per distinguere i primi dai secondi".