Montevideo (TNMNews) - Un ballerino si esibisce per le strade di Montevideo accompagnato da una banda per festeggiare la qualificazione della nazionale uruguaiana ai Mondiali di Calcio del prossimo anno in Brasile. La formazione "celeste" è l'ultima squadra a staccare il biglietto per Rio, e così ora il quadro delle 32 partecipanti è completo. Grande entusiasmo a Montevideo."Siamo ai Mondiali - spiegano due ragazze - e adesso andiamo tutti in Brasile, non deve restare a casa nessuno. Prepariamo le valige". "La squadra è tutto - aggiunge un uomo - è l'Uruguay, come poteve vedere. E' il cuore del Paese". "Ci aspettavamo più gol - chiosa una giovane tifosa a proposito del pareggio senza gol che è valso la qualificazione - perché sarebbe stato anche meglio, ma va bene così, noi abbiamo vinto".L'Uruguay, due volte campione del Mondo, l'ultima nel 1950 proprio in Brasile, nel 2010 aveva conquistato il quarto posto e Diego Forlan era stato proclamato miglior giocatore.