Ariosi e leggeri, gli abiti lunghi tornano di tendenza: sempre di moda per cocktail chic o in feste importanti, gli stilisti li hanno rivisitati rispetto alla versioni classiche, rendendoli adatti a una principessa moderna. Più impalpabili, arricchiti con dettagli insoliti, come le tasche: una comodità da gestire con attenzione, perchè tenere le mani in tasca per tutta la serata, dicono gli esperti, può risultare poco elegante. "Il vestito lunghissimo, quasi fluttuante indossato con gli stivali: volevo creare una silhouette sfuggente, mantenendo la sensualità che mi dà la lunghezza" spiega la stilista Barbara Bui. Lustrini e strass restano nel long dress, con l'aggiunta di pietre colorate o accessori scintillanti, come i gioielli o una cintura preziosa. I vestiti aderenti vanno per la maggiore, anche con qualche dettaglio che nasconda le imperfezioni: lo spacco aggiunge un tocco di sensualità e tende ad allungarsi in modo da scoprire le gambe. Tendenza originale le stampe: l'abito lungo scopre nuove strade a cavallo con l'arte, e un graffito può ispirare l'haute coutute. Tendenza estrema, il colore: per osare niente di meglio di un giallo fluorescente, in pieno stile anni '80, che certo non permette di passare inosservate.(immagini Afp)