Venlo, (TMNews) - Un'esposizione universale di fiori e giardini, con specie provenienti da tutto il mondo: è Floriade, un evento raro per gli appassionati del genere che si ripete una volta ogni dieci anni nella cittadina olandese di Venlo. Dal 5 aprile, quando aprirà i battenti e per i sei mesi successivi, si potranno ammirare milioni di fiori e le ultime tecniche di coltivazione provenienti da 35 Paesi, incluse Cina e Thailandia. Una volta varcata l'imponente porta da 70 metri di altezza si entra in enorme giardino di 66 ettari, pari a 100 campi da calcio: al suo interno oltre 1,8 milioni di fiori da bulbo, 5.000 rovi di rose e 3.000 alberi.Quest'anno per la prima volta però l'esposizione non è più una mera vetrina, ma offre un'esperienza concreta ai visitatori: il padiglione delle api, una costruzione che assomiglia a un grosso scarabeo arancione, ha proprio questo scopo, fare in modo che l'uomo guardi il mondo con gli occhi di questo insetto per coglierne l'importanza vitale per l'intero ecosistema. La realizzazione dell'intera esposizione partita nel 2006 è costata 80 milioni di euro.