Roma (TMNews) - Il risultato non è stato dei più incoraggianti ma l'intento era nobile: raccogliere fondi destinati alla fondazione "Ho un sogno", che aiuta dei bambini polacchi gravemente malati a realizzare i propri desideri. La partita di calcio tra rappresentative di parlamentari italiani e polacchi, svoltasi allo Stadio Olimpico Militare della Cecchignola a Roma in occasione del vertice bilaterale tra Italia e Polonia, è finita 7 a zero per i bianco-rossi. In goal - come si vede nelle immagini della Televisione nazionale polacca Tvp girate da WITOLD Rzepczak - anche il premier polacco Donald Tusk, autore di una doppietta e di una prestazione maiuscola, da vero atleta. Arbitro dell'incontro un italo-polacco d'eccezione: l'ex calciatore di Juventus e Roma, Zibì Boniek. A difendere l'onore del tricolore i deputati Marco Pugliese e Luca Bellotti, in goal solo nelle fasi finali del match. Proprio la Polonia è destinata a ospitare il quartier generale degli azzurri in occasione del prossimo campionato di calcio Europeo."Sappiamo che sapete giocare bene a calcio - ha scherzato Tusk a fine incontro - questo risultato è solo frutto della vostra ospitalità. Auguro alla Nazionale italiana di giocare anche a Varsavia, vorrà dire che sarà arrivata almeno in semifinale".