Marsala (TMNews) - Doppia truffa per un dipendente di un ente locale territoriale di Marsala, in provincia di Trapani. L'uomo risultava regolarmente al suo posto di lavoro quando in realtà era alla posta a riscuotere la pensione della madre, per di più morta da cinque anni. L'impiegato, un marsalese di 55 anni, è stato sorpreso dalla Guardia di finanza di Trapani mentre riscuoteva gli 811 euro di pensione. Ma non solo da vero truffatore incallito era anche riuscito con un escamotage a saltare la fila dei veri pensionati, che da ore aspettavano davanti allo sportello postale. L'ammontare della truffa è stata quantificata in oltre 45mila euro.