Roma, (TMNews) - Un provvedimento del governo entro l'estate che favorisca la nascita di start-up in Italia. E' un impegno concreto quello preso dal ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera a margine del convegno organizzato dall'Università Luiss di Roma "Fare impresa? Non è più un'impresa". Un incontro con imprenditori, rappresentanti delle istituzioni, grandi operatori stranieri per dimostrare che anche in un contesto difficile sono le idee a salvare l'economia. Fra i partecipanti il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri che ha dato un consiglio ai giovani. "Bisogna cercare di mettersi alla prova e di farsi una mentalità internazionale". L'importanza delle idee, dunque, che vanno sostenute dalle istituzioni come ha voluto sottolineare anche il ministro della Pubblica Istruzione Francesco Profumo, "Più che dare risorse pubbliche - ha detto - dobbiamo essere in grado di dare mercato a idee nuove. Se riuscissimo a fare questo, faremmo un favore a questo Paese aumentandone la competitività".