Londra (TMNews) - Dalla punizione alla premiazione. Da "roditore" a miglior giocatore. E' l'ultima iperbole di Luis Suarez, attaccante del Liverpool, che è stato votato 'Giocatore dell'anno' 2013-2014 della Premier League. Il premio è stato assegnato al calciatore uruguaiano dai colleghi della Professional Footballers Associations per i 30 gol in 31 partite. Una stagione che sembrava compromessa dopo l'inizio ad handicap per le 5 giornate di squalifica scontate a inizio stagione per il morso rifilato al difensore del Chelsea Branislav Ivanovic lo scorso anno. E invece Luis Suarez ha stretto i denti ed è stato protagonista di un'eccezionale rimonta.(immagini AFP)