Roma, 18 dic. (TMNews) - Non c'è crisi che tenga: a un biglietto della lotteria di Natale non si rinuncia. Anzi, purtroppo proprio a causa della crisi sono sempre di più le persone che si appellano alla fortuna. E così la bicentenaria Lotteria 'Gordo', in Spagna, presenta un montepremi da capogiro, il più grande montepremi in palio nel mondo."La lotteria è qualcosa che è propria degli spagnoli, soprattutto quella di Natale - spiega Juan Antonio Gallardo, manager delle vendite della Lotteria Nazionale Spagnola -. Il fatto di poter condividere con la famiglia, con i figli, con gli amici quel biglietto e la speranza di poter vincere. Credo che nonostante la crisi gli spagnoli continueranno a giocare, per condividere le loro speranze"."Non è vero ciò che si dice che le persone giocano di più in tempi di crisi. Ciò che è vero è che ci sono più giocatori, ma la somma raccolta è ridotta".Primo premio 4 milioni di euro. Il sorteggio più ricco al mondo si terrà il 22 dicembre, sempre che - visto che si parla di fato - la profezia dei Maya non si avveri prima.Immagini: Afp