Milano, (TMNews) - "Non do mai una chance agli altri. Lavoro duramente per me stesso, sono una persona fiduciosa e gareggio sempre per vincere. Sono molto concentrato, questo è un anno olimpico, sono al top e in grande forma". Usain Bolt è pronto per Londra 2012: il due volte campione olimpico a Pechino, tornato a gareggiare, si sente pronto per la sfida. L'obiettivo dichiarato dello sprinter giamaicano è di scendere sotto il 9''82 registrato lo scorso 5 maggio, a Kingston: intervistato a Monaco di Baviera, una delle tappe europee della sua preparazione, parla dei prossimi obiettivi."Sarebbe una grande soddisfazione per me correre a 9''4 e penso che la gente se lo aspetti: io mi preparo duramente ma non penso mai al tempo, solo alla medaglia d'oro. Mi impegnerò al massimo e se qualcuno deve battere il record, spero di essere io a farlo". Bolt si sente molto più forte dopo le ultime esperienze sportive. "Ho molta più esperienza, so cosa vuol dire essere un campione: ho passato di tutto, dall'infortunio al top, ho dovuto rimettermi in forma, sono pronto a tutto". Il primo obiettivo per il campione è uno solo: andare a Londra e confermarsi l'uomo più veloce del mondo.(immagini AFP)