Napoli (TMNews) - Sono dedicate a Napoli, la sua città, le medaglie conquistate da Diego Occhiuzzi alle Olimpiadi di Londra: un argento nella sciabola individuale e un bronzo nella gara a squadre, che il sindaco Luigi De Magistris, ricevendo Occhiuzzi a Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli, ha indossato scherzosamente. Il campione ringrazia il Comune, fa una dedica speciale e pensa già al futuro sportivo: "La dedico a me stesso e alla città di Napoli, che ne ha bisogno. Il prossimo obiettivo è quello di fare bene ai mondiali dell'anno prossimo in Ungheria, cercare di dimostrare che non è stata solo una giornata fantastica ma che da lì è nata la mia nuova carriera, e di dimostrare quanto valgo".Sulla medaglia del metallo più prezioso, che a Londra non è arrivata, Occhiuzzi scherza: "Loro stanno bene... L'oro arriverà sono sicuro, mi alleno per quello ogni giorno". Il primo cittadino gli ha consegnato come omaggio il gagliardetto della città e una targa di ringraziamento.