Londra (TMNews) - E' un Carl Lewis in veste di "studente" quello che è arrivato a Londra per seguire i Giochi olimpici. Il Figlio del vento, leggendario vincitore di nove medaglie d'oro in quattro diverse olimpiadi, ha raccontato di essere qui per vedere tutte le discipline."Sto cercando di conoscere le Olimpiadi - ha detto - che comprendono 32 sport e io voglio conoscerli tutti, entrare nella loro cultura. Vorrei ricreare nella mia testa l'intero movimento olimpico".Lewis, che a Los Angeles '84 eguagliò l'impresa di Jesse Owens di Berlino 1936 vincendo i 100 e i 200 metri, la staffetta 4x100 e il salto in lungo, parla anche dei suoi storici record. "Se qualcuno batte i miei record - ha aggiunto l'ex campione - per me è fantastico, davvero. I record sono solo presi in prestito, le medaglie restano".A Londra Carl Lewis ha presenziato alla cerimonia "A Moment's Peace" e ha voluto ricordare anche ai leader politici l'importanza dei valori sportivi, come il lavoro e la disciplina. E se lo dice una leggenda come lui...