Londra, (TMNews) - Il più grande di tutti i tempi: questo è Muhammad Alì, il campione olimpico e leggenda della boxe, per le star dello spettacolo e dello sport arrivate a Londra per celebrarlo, in occasione dell'inizio delle Olimpiadi. Lui al gran galà non c'è, a rappresentarlo ci pensa il fratello Rahman Ali, vestito con un completo bianco e con il panama sul capo, mano nella mano con la moglie. In prima fila tra le star il fondatore del Live Aid Bob Geldof: "Muhammad Alì era impegnato politicamente, e ha contribuito a cambiare l'agenda di quegli anni, con lo stesso coraggio che dimostrava sul ring, con grazia, eleganza e vivacità. Ecco perchè probabilmente è lo sportivo più grande". Un esempio da seguire ancora per campioni del presente e del recente passato, come Boris Becker, tennista a lungo numero uno del mondo."Muhammad Alì ha portato il suo sport in tutto il mondo, era un atleta ed è diventato un pacifista e dunque un politico. È un brav'uomo e il più grande atleta di tutti i tempi". Lewis Hamilton, campione del mondo di Formula 1, sfoggia un grande orgoglio britannico."Sono eccitato, emozionato per il Regno Unito, che ospita un evento così importante: abbiamo aspettato tantissimo e dopo tanta attesa è bello vivere questo periodo, le Olimpiadi per noi sono speciali. Sono stato molto fortunato a farne parte come tedoforo".(immagini AFP)