Roma, (TMNews) - "La giunta è azzerata, nei prossimi giorni procederò a dare vita a una nuova, ridimensionata nel numero": così il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, in conferenza stampa con i segretari di Lega e Pdl, Roberto Maroni e Angelino Alfano, annuncia l'azzeramento della giunta regionale. Il governatore ha anche annunciato il varo di una nuova legge elettorale regionale entro la fine dell'anno, per eliminare il listino bloccato.