Genova, (TMNews) - "Voglio dimettermi perché voglio dare un messaggio molto chiaro alla Regione e mi auguro che tutti gli amministratori che vengano a trovarsi nella mia stessa condizione, qualora ricevano un avviso di garanzia, abbiano il coraggio e il senso di responsabilità di dimettersi". Così la vicepresidente e assessore all'urbanistica della Regione Liguria, Marylin Fusco (Idv), che si è dimessa dopo l'iscrizione nel registro degli indagati da parte della Procura di Sanremo nell'ambito dell'inchiesta sul porticciolo turistico di Ospedaletti.