Milano (TMNews) - Un attacco a Napolitano, quando era ministro dell'Interno e dalla platea leghista tanti fischi per il Presidente della Repubblica. E' successo durante l'intervento dal palco del candidato segretario Roberto Maroni, che ha definito se stesso l'unico grande ministro dell'Interno.