Bergamo (TMNews) - "Spazzare via chi infanga il nome della Lega". E' questo l'intento dei giovani leghisti che, muniti di scope, manifestano a Bergamo per l'orgoglio del Carroccio. Da loro fiducia a Bossi, ma anche richieste di congresso e pluralismo.