Nel paese simbolo del terremoto, completamente devastato dalla violenza del sisma che il 6 aprile ha colpito l'Abruzzo, è stato costruito un piccolo villaggio di case prefabbricate in legno (di Nicoletta Cottone)