Tokyo (TMNews) - Forse il nome non dirà molto ma lo Slacklining è una disciplina di sicuro impatto. In Giappone si è tenuta una competizione internazionale di questo sport che per certi versi assomiglia all'arte del funambolismo. Lo Slacklining è un esercizio di equilibrio e di bilanciamento dinamico. Il nome deriva dalla Slackline, una fettuccia di poliestere tesa tra due punti sulla quale si compiono le evoluzioni che sfidano la gravità."Mi piace tantissimo, perchè ogni volta puoi creare un nuovo movimento. E' uno sport molto giovane, quando salgo sul nastro mi chiedo cosa è possibile fare e anche se un movimento sembra impossibile poi ci provi e diventa possibile" dice una atleta estone.Lo Slackline si divide in sottocategorie, le principali sono: Trickline, Longline, Highline. "La mia mossa preferita è il fronte retro, da una emozione indescrivibile" aggiunge un giovane giapponese.Lo Slacklining nasce negli Stati Uniti nei primi anni 80 nell'ambiente dell'arrampicata sportiva, anche se non è molto diffuso, le competizioni attraggono sempre tanti curiosi.(Immagini Afp)