Genova (TMNews) - I lavoratori delle aziendeFinmeccanica della Liguria in piazza contro le cessioni eil ridimensionamento del gruppo. Il corteo a Genova è statoorganizzato dalle segreterie regionali di Fiom, Fim e Uilm, chehanno indetto anche uno sciopero di 4 ore in tutti glistabilimenti liguri del gruppo. Antonio Apa della Uilm: "Martedi c'è la convocazione delle istituzioni al ministero dello sviluppo economico. E' necessario avere anche un incontro con le parti sociali". La richiesta di un confronto sarà avanzata anche daimassimi rappresentanti delle istituzioni locali durantel'incontro con il ministro a Roma. "Le aziende genovesi del gruppo - ha dichiarato il sindaco di Genova Marco Doria -rappresentano un patrimonio della città e del paese e non possonoessere considerate delle merci da vendere al miglior offerente pertappare falle finanziarie. Il destino di queste aziende - haaggiunto il primo cittadino - deve essere deciso non soltanto dalmanagement di Finmeccanica perché si tratta di una questione diprospettiva industriale del paese".