Roma, (TMNews) - Non siamo in uno sperduto paesino finito vittima di un violento alluvione, ma in una delle economie più avanzate al mondo. Nonostante questo, ecco cosa è accaduto a nord di Detroit, negli Stati Uniti. Le immagini mostrano scene impressionanti: un'autostrada trasformata in un fiume, sommersa dall'acqua a causa della rottura di una conduttura idrica. L'acqua ha letteralmente invaso le due carreggiate, arrivando a un'altezza di quasi un metro e mezzo. Le decine di auto che in quel momento erano sulla strada sembrano guadare un fiume, mentre il traffico è impazzito e si è creato il panico tra gli automobilisti. Risultato: una coda lunga 3 chilometri e mezzo e un'autostrada chiusa per 24 ore in attesa di spazzare via tutta l'acqua che l'aveva sommersa.