Heredia (TMNews) - Le dinamiche scolastiche in Costa Rica stanno cambiando. Pilota del nuovo corso è il collegio privato "Lincoln" di Heredia che ha deciso di sostituire libri e quaderni con un Ipad. Anche perché studiare la geografia con le mappe di Google Earth non ha alcun paragone rispetto allo sfogliare le carte geografiche degli atlanti tradizionali.La mutazione epocale è cominciata in agosto con i 1.300 studenti, i professori e parte del personale amministrativo del "Lincoln". Si tratta di un modo nuovo di fare scuola, in quanto adesso non è più solo l'insegnante ad avere la parola."Certo, sottolinea un allievo del liceo, ora anche gli studenti hanno più possibilità di interagire in classe, hanno gli strumenti necessari per cercare informazioni, trovare risposte e in questo modo le discussioni in classe diventano molto più interessanti".Applicare la tecnologia mobile all'istruzione è anche un obiettivo del sistema pubblico che gestisce il 90% delle scuole. La maggioranza vanta già laboratori attrezzati con computer ma è in cantiere, grazie alla Fondazione Omar Dengo, un progetto per distribuire un pc portatile per studente nelle zone rurali."È solo l'inizio di un programma - spiega Leda Munoz, direttrice della Fondazione Omar Dengo - che deve portarci a una copertura completa, questo l'obiettivo. Anche con questi settori della popolazione meno privilegiati dal punto di vista educativo e tecnologico, il progetto sta andando avanti".