Londra, (TMNews) - Sulle orme della regina Vittoria: Elisabetta II d'Inghilterra va in visita al numero 10 di Downing Street, storica residenza del primo ministro britannico, ed è la prima volta per un monarca dopo Vittoria. La regina al suo arrivo è stata accolta dal premier David Cameron e si è fermata qualche minuto per le foto di rito davanti all'albero di Natale, per poi andare ad assistere alla seduta del Consiglio dei ministri. Uno strappo alla regola, in un certo senso, perchè il coinvolgimento della regina nella vita politica britannica è solo formale e cerimoniale. "Come Capo di Stato deve restare neutrale rispetto alle questioni politiche, senza votare o schierarsi alle elezioni" recita il sito della Monarchia Britannica. La presenza a Downing Street coincide con un anno di festeggiamenti per il Giubileo di diamante, ovvero i 60 anni di regno di Elisabetta, che ha visto passare in questo lungo arco di tempo 12 primi ministri. La visita è durata 90 minuti, durante i quali i ministri le hanno consegnato un regalo per i festeggiamenti a lei dedicati. Durante la visita al Foreign Office è stato annunciato che una porzione del Territorio antartico britannico si chiamerà d'ora in poi "Queen Elizabeth Land" in onore della regina Elisabetta.(immagini Afp)