Torino (TMNews) - La Juventus batte il Milan in una delle classiche del calcio italiano e resta in scia alla Roma, ma Antonio Conte ancora non è del tutto soddisfatto. "Ne sono successi tanti di errori individuali - ha detto l'allenatore juventino in conferenza stampa - che significa che bisogna comunque alzare il livello di attenzione a dei giocatotri che hanno comunque dimostrato di essere vincenti e che hanno vinto due campionati".Sulla sponda rossonera, un Allegri sempre più in bilico parla comunque di una buona partita del Milan e invita a pensare in prospettiva. "Guardare la classifica ora - ha ammesso davanti ai cronisti - ci fa solo male. In questi momenti bisogna rimanere sereni, analizzare le cose che abbiamo sbagliato, non piangersi addosso, ma cercare dopo la sosta di lavorare per non prendere gol e vincere un po' di partite".