Catania (TMNews) - In discesa tra i fumaioli dell'Etna per la Coppa del mondo di sci alpinismo. Le vette del vulcano più alto d'Europa, in Sicilia, infatti, il 24 e 25 febbraio 2012 ospiteranno la quinta edizione del "trofeo internazionale dell'Etna" che, per la seconda volta (la prima fu nel 2010) è stata inserita tra le gare valide per il mondiale di categoria. Nino Borzì, sindaco di Nicolosi città che accoglierà l'evento.Il percorso che vedrà impegnati gli atleti è unico e quasi surreale, con salite e discese tra crateri fumanti e scenari rocciosi. La partenza è prevista dai Crateri Silvestri, vicino al rifugio Sapienza, a 1.910 metri. Un evento, dunque che oltre all'aspetto agonistico, offre un'importante vetrina per il territorio etneo dal punto di vista turistico. La conferma della gara sull'Etna è un grande riconoscimento alle potenzialità sportive e turistiche della Sicilia, ha spiegato Pietro Agen, presidente del comitato organizzatore. Un motivo d'orgoglio che ci ripaga di tutti gli sforzi.