Milano, (TMNews) - "Jarno Smeets non esiste, il video era un falso". Con queste parole in diretta alla tv olandese "Vara" è stata svelata dal suo stesso inventore l'ultima bufala del Web: l'olandese volante. Il fantomatico ingegnere olandese Jarno Smeets aveva conquistato la Rete, e milioni di click, con un video in cui veniva ripreso mentre realizzava il suo sogno di bambino, volare, grazie al progetto di una bicicletta volante inventata dal nonno. Tutto falso. Questo ragazzo si chiama in realtà Floris Kaayk, non è un ingegnere ma un artista dell'animazione digitale e ha realizzato il video in collaborazione con un'agenzia di comunicazione, definendolo "un progetto di arte mediatica". Insomma, tanti effetti digitali e nessuna poesia.