Kabul (TMNews) - E' stato seppellito a Kabul Arsala Rahmani, il rappresentante di punta dell'Alto consiglio di pace dell'Afghanistan, nonché stretto consigliere del presidente Hamid Karzai, ucciso da un sicario. Rahmani, già ministro ai tempi dei talebani, era l'uomo chiave nel processo di pacificazione nazionale. L'omicidio è stato rivendicato dal gruppo 'Mahaz Mullah Dadullah'.