Palermo (TMNews) - Futuro e Libertà continua a sostenere il governo, ma chiede ora a Mario Monti di passare dall'inevitabile fase recessiva a quella dello sviluppo. E in quest'ottica la riforma del mercato del lavoro è uno snodo decisivo. Di questo ha parlato anche il vicepresidente nazionale del Fli, Italo Bocchino: "Ci si sta concentrando su di esso, che è uno dei problemi, ma noi speriamo che il governo trovi una mediazione che non generi tensione sociale che oggettivamente è inutile in questo momento".Bocchino è intervenuto a Palermo per sostenere la candidatura a sindaco di Alessandro Aricò, sostenuto da Fli e Mpa, e ha speso parole di apprezzamento per il governatore Raffaele Lombardo.