Roma (TMNews) - "Un brutto episodio, che stona in maniera molto sguaiata e grave dentro un campionato che ha visto un drastico calo di episodi violenti all'interno degli stadi". Così il presidente della Lega di Serie A, Maurizio Beretta, commenta la dura contestazione nei confronti di Adriano Galliani avvenuta ieri durante il primo tempo di Fiorentina-Milan, a seguito della quale il vicepresidente rossonero è stato costretto a lasciare la tribuna. D'accordo con lui il presidente del Catania, Antonino Pulvirenti che ha anche commentato le lamentele del presidente dell'Inter Moratti contro gli errori arbitrali: "Se Moratti ha parlato di malafede dell'arbitro - ha detto - io non sono d'accordo".