Indonesia, (TMNews) - L'alta tensione per scoraggiare i cosiddetti "roof riders", i pendolari indonesiani che scelgono di viaggiare sui tetti dei treni anzichè dentro le carrozze. È la scelta drastica che le ferrovie dello Stato asiatico stanno valutando per stroncare il fenomeno. "Abbassare i cavi dell'elettricità ridurrà il numero di passeggeri sui tetti perchè renderà pericoloso stare lì, a causa dell'alta tensione" spiega un portavoce della compagnia. Il fenomeno, in realtà, non si spiega solo con l'intento di non pagare il biglietto o con l'emozione del rischio: molti scelgono di evitare le carrozze sovraffollate."I cavi passano sopra le teste, bisogna tuffarsi e allungare le gambe per evitarli" spiega Igo, che per non rischiare la vita ha scelto di cominciare a viaggiare in carrozza. Non è il primo tentativo di adottare misure che scoraggino i viaggiatori "esterni": ma spargere l'olio sui vagoni o piazzare pezzi di cemento non hanno avuto l'effetto dissuasore sperato. Le associazioni che tutelano i passeggeri offrono un'alternativa: aumentare il numero di vagoni circolanti."Se succedesse un incidente, il governo dovrebbe prendersi le sue responsabilità" spiega il vice presidente della National Human Rights Commission. Un invito che, per ora, resta inascoltato.(immagini AFP)