India, (TMNews) - L'India ha effettuato con successo il primo test di lancio del missile balistico "Agni V", in grado di trasportare testate nucleari e con una gittata di 6.400 chilometri, sufficiente per colpire qualsiasi bersaglio in territorio cinese. Il lancio rimandato a causa delle cattive condizioni meteorologiche - è avvenuto alle 4.35 ora italiana da un poligono situato al largo delle coste dello stato indiano dell'Orissa. L'India entra così nel ristretto gruppo di nazioni che dispongono di missili intercontinentali in grado di trasportare ogive nucleari, capaci di colpire a lunga distanza: Russia, Cina, Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna e probabilmente anche Israele.(immagini AFP)