India (TMNews) - Questi pochi fotogrammi trasmessi dalla emittente indiana Mbc Tv sono le prime immagini di Paolo Bosusco, libero; dimagrita e provata ma un buone condizioni di salute la guida turistica italiana si è detta felice di essere finalmente libera e di avere un gran bisogno di riposare. Paolo Bosusco era stato sequestrato dai ribelli maoisti nello stato indiano dell'Orissa il 14 marzo scorso. Dopo una lunga trattativa tra il governo locale e il leader dei maoisti Sabyasachi Panda, Bosusco è stato liberato all'alba del 12 aprile e preso in consegna dalla polizia indiana dopo aver lasciato la foresta dove è stato tenuto ostaggio. L'italiano è stato poi condotto nella capitale Bhubaneswar per essere interrogato dalle autorità locali.