Roma, (TMNews) - L'Italia ha tutta l'intenzione di proseguire sulla strada della disciplina di bilancio, mettendo oggi le basi per la crescita futura. E' la promessa del premier Mario Monti alla Germania e all'Europa intera, fatta di fronte alla cancelliera Angela Merkel, a Roma per il vertice intergovernativo italo-tedesco, il primo incontro bilaterale dopo il vertice del 28 e 29 giugno scorsi, fondamentale per risolvere la crisi europea.Il premier italiano ha incassato subito i complimenti della cancelliera "per aver intrapreso una molteplicità di riforme in tempi rapidissimi".Poi l'unità di intenti è proseguita nei discorsi dei due leader con continui richiami alla collaborazione per superare la crisi e "per dare impulso all'Europa", come ha detto il premier italiano. Mentre Angela Merkel ha sottolineato che in questi "tempi non facili" in Italia e Germania c'è "la volontà di superare le difficoltà insieme".