New York, (TMNews) - New York è una città ancora ferita dal passaggio dell'uragano Sandy e ora a peggiorare la situazione è in arrivo il freddo."Il problema maggiore è che pensiamo che decine di migliaia di newyorchesi, colpiti dall'uragano Sandy, dovranno essere sistemati in nuove case, le persone bisognose sono da 30 a 40.000" ha detto in conferenza stampa il sindaco di New York, Michael Bloomberg.Sei giorni dopo la tempesta che ha fatto oltre 100 morti negliStati Uniti, nonostante gli sforzi per far arrivare carburante ed energia elettrica, nelle aree colpite sono tantissime le famiglie ancora senza corrente."Nello Stato di New York ancora 603.000 persone sono prive dielettricità. Comincia a fare freddo e molte persone vivono in case che sono inabitabili, ci sono dei miglioramenti, ma le difficoltà continuano. Bisogna aver pazienza", ha dichiarato il governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo.Nel frattempo si continua a lavorare anche per garantire il regolare svolgimento delle presidenziali. Il sindaco Bloomberg assicura che "sarà fatto tutto il possibile per permettere ai cittadini di votare".(immagini AFP)