Berlino, (TMNews) - Il Partito Pirata in Germania si prepara a debuttare sulla scena nazionale. Il movimento politico è nato sul modello dell'originale svedese, si batte tra l'altro per una democrazia partecipata attraverso il Web e ha conquistato seggi nei parlamenti di 4 stati federali tedeschi. Ora si prepara alle elezioni nazionali del 2013 cercando di mantenere inalterato lo spirito originario come spiega Markus Barenhoff, il numero due del Pirate Party."Io penso che molte persone siano entrate nei Pirati con lo scopo di aprire la politica a più gente possibile, così credo che si vedano più come attivisti che come politici".Spesso sono stati fatti paragoni fra i pirati e il Movimento 5 stelle di Beppe Grillo, ma, fra molte differenze, l'unico fattore che davvero li accomuna è l'aver creato scompiglio nei partiti tradizionali."Quasi ogni partito cerca di imparare dai Pirati - spiega Christoph Bieber che ha scritto un libro sul fenomeno - per migliorare la comunicazione su Internet o quella interna al partito per la selezione dei candidati per la campagna elettorale online, iniziando a lavorare davvero su settori nuovi".