Città del Vaticano, (TMNews) - Protesta sul Cupolone. L'imprenditore Marcello Di Finizio, di Trieste, nel pomeriggio di martedì 2 ottobre è salito sulla cupola di San Petro e lì ha srotolato il suo striscione di protesta. Sopra infatti si legge: "Help!!! Basta Monti, basta Europa, basta multinazionali. Ci state ammazzando tutti. Sviluppo??? Questa è solo macelleria sociale".Nonostante gli inviti della gendarmeria vaticana a scendere, l'uomo che non è nuovo a proteste eclatanti, ha passato la notte sul tetto delle Basilica per protestare contro il governo e la direttiva europea Bolkestein che lo danneggerebbe.Secondo la ricostruzuione della gendarmeria l'uomo si è calato dalla ringhiera del cupolone intorno alle 17 dopo essere entrato in visita alla cupola come un normale turista. Si è calato fino a una sporgenza sopra una delle finestre dove ha srotolato il suo striscione di protesta.