Milano (TMNews) - La mancata proroga delle scadenze per il pagamento del saldo dell'Imu e i ritardi dei Comuni nel comunicare le aliquote porteranno a una inevitabile "corsa contro il tempo" per adempiere agli obblighi fiscali. Ne è convinto Alessandro Solidoro, presidente dell'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano, che auspica "una maggiore attenzione reciproca" tra le parti per rendere meno difficoltoso in futuro il pagamento della tassa sugli immobili.