Roma, (TMNews) - Una frana gigantesca e impressionante ha colpito il villaggio di Preonzo, vicino Bellinzona, area industriale del canton Ticino, in Svizzera. Un intero costone della montagna ha letteralmente ceduto: oltre 300mila metri cubi di roccia sono franati nella valle e ci si attende che altri 500mila crolleranno nei prossimi giorni. Le strade sono state chiuse per ragioni di sicurezza e la zona è stata evacuata. L'accesso all'area è vietato.