Cascate del Niagara, (TMNews) - Nik Wallenda ce l'ha fatta. E' il primo uomo ad aver attraversato le celebri cascate del Niagara camminando su un cavo d'acciaio. Un'impresa epica per il funambolo durata 25 minuti fra vento e acqua e spruzzi in cui è riuscito a percorrere 550 metri ad un'altezza di 60. Nik non avrebbe voluto protezioni ma la corda salva vita gli è stata imposta dalla tv americana Abc che trasmetteva l'evento in diretta, ma con una differita di 5 secondi."Ero molto concentrato - racconta - il vento è sicuramente qualcosa a cui non sei preparato, arrivava da tutte le parti. Ci sono passato attraverso. E poi la nebbia, ce l'avevo negli occhi".Il funambolo 33enne è soddisfato ma non appagato, e guarda già al prossimo obiettivo annunciando che sarà il primo uomo ad attraversare su una corda il Gran Canyon. Il tragitto sarà lungo oltre 1 chilometro e mezzo.(Immagini Afp)