Milano, (TMNews) - "Non aspettatevi la luna, siamo appena nati".Massimo Marchiori presentava così 4 mesi fa la sua creatura, Volunia, "il motore di ricerca tutto italiano" si diceva, sperando di poter raccontare una bella storia di ingegno e capacità nazionali. E invece ora Marchiori con una lettera amara annuncia l'abbandono della direzione tecnica del progetto e racconta le difficoltà affrontate in questi mesi; in particolare lamenta di non aver potuto realizzare Volunia a modo suo ma di aver dovuto cedere alla volontà di altre persone. "Qualcun altro vuole dirigere al posto mio - scrive Marchiori - vuole poter decidere tutto senza di me e si è sostituito alla mia posizione". Quindi annuncia "Non guiderò più il team, non darò più supporto per algoritmi e codici che ho ideato".