Milano, 25 set. (TMNews) - "E' una sitiuazione indecente, basta difendere comportamenti indifendibili: il rigore, la sobrietà, l'onestà e il rispetto delle istituzioni sono dei tratti che devono essere essenziali e largamente condivisi". Lo ha affermato il sindaco di Genova, Marco Doria, durante la presentazione delle linee programmatiche della sua amministrazione, commentando gli ultimi avvenimenti legati allo scandalo degli sprechi in regione Lazio che hanno portato alle dimissioni del governatore Renata Polverini.