Nell'agenda della politica italiana si sovrappongono la gravissima crisi libica e le vicende che riguardano il premier Berlusconi