La questione del processo breve rischia di far fallire la legislatura