Roma (TMNews) - "I marò torneranno a casa": lo ha assicurato il ministro degli Esteri italiano, Giulio Terzi, a margine del convegno internazionale "Alimentare la terra. Coltivare il futuro" organizzato presso l'Ara Pacis, a Roma, per la giornata mondiale per l'alimentazione. "Non sono in grado di dare la data, ma torneranno a casa", spiegato il ministro.Massimiliano Latorre, 45enne tarantino, e Salvatore Girone, 34enne di Bari, fucilieri del reggimento San Marco, sono prigionieri in India da ormai otto mesi in seguito all'incidente mortale verificatosi intorno alla petroliera "Enrica Lexie", sulla quale i militari effettuavano servizio di scorta. I due sono ancora in attesa di processo, e dopo molti rinvii l'udienza è ora fissata per l'8 novembre. L'accusa è quella di aver ucciso due pescatori, che sarebbero stati scambiati per pirati.