Manchester (TMNews) - I tabloid lo avevano anticipato, poi è arrivata l'ufficialità: il Manchester United ha esonerato il tecnico David Moyes. La sconfitta con l'Everton, che arriva dopo l'eliminazione dalla Champions League e con la squadra molto indietro in classifica in campionato, ha rappresentato il capolinea per l'allenatore scozzese. Ironia della sorte, proprio la seconda squadra di Liverpool era stata il trampolino per Moyes, che l'ha guidata per un decennio prima di venire letteralmente scelto da Sir Alex Ferguson come suo successore sulla panchina dei Red Devils. Ma l'eredità del tecnico dei più grandi successi della storia del club si è rivelata troppo pesante e l'annata difficile, forse fisiologica, della squadra ha bruciato le speranze e le ambizioni di Moyes.