Roma, (TMNews) - Abidjan, capitale economica della Costa d'Avorio, ospita la prima conferenza mondiale sul cacao. Il gotha del settore si riunisce nel paese africano per discutere di un prodotto in forte espansione, e che domina l'Africa orientale, in particolare la Costa d'Avorio.Secondo i dati forniti dall'Organizzazione internazionale del cacao, su una produzione mondiale di quasi 4 milioni di tonnellate, 2,786 milioni di tonnellate sono stati prodotti in Costa d'Avorio. L'Africa rappresenta il 70% del mercato mondiale. Numero uno, appunto, il paese ivoriano che da solo produce il 35,6% dell'intera produzione mondiale di cacao, davanti a Ghana e Indonesia. Tuttavia, la crisi ha colpito anche questo settore. La produzione è scesa dell'8,1% e i prezzi sono saliti alle stelle, con un aumento del 40% a Londra e New York, i due principali finanziatori di cacao. I più grandi consumatori di cacao restano l'Europa e l'America del nord, ma la domanda è in crescita anche nei Paesi emergenti come Brasile, India e Cina.Immagini: Afp