Giappone (TMNews) - Puntuale e suggestiva come sempre è iniziata anche quest'anno, in Giappone, la "Sakura", ovvero la fioritura dei ciliegi. Uno spettacolo mozzafiato, immense distese di petali rosa che richiamano ogni anno centinaia di turisti nei luoghi di fioritura per una tradizione millenaria da sempre molto sentita nel Paese nipponico tanto da essere considerata il simbolo della bellezza giapponese. Il periodo migliore per la cosiddetta Hanami, letteralmente la visita per ammirare lo spettacolo, va dall'inizio di aprile alla metà di maggio e ci sono posti, come il parco di Ueno, nella capitale Tokyo, dove la Sakura diventa un vero e proprio rituale, con i turisti che passano ore a passeggiare e fotografare i fiori consumando sushi e thé verde all'ombra dei ciliegi. Nel 2012 inoltre si celebra anche una ricorrenza particolare: sono trascorsi esattamente 100 anni, infatti, da quando il Giappone ha regalato agli Stati Uniti 3mila alberi di ciliegio piantati a Washington dove, da un secolo, si celebra una particolarissima Sakura a stelle e strisce.