Roma, 4 ott. (TMNews) - Eataly vola da Roma a New York a bordo di Alitalia. I menu del più grande centro enogastronomico dedicato ai cibi e alle prelibatezze del made in Italy, infatti, viaggiano a bordo della compagnia aerea italiana. Un progetto pilota di 5 giorni, fino all'8 ottobre, durante il quale i viaggiatori potranno gustare una selezione dei cibi migliori prodotti e distribuiti da Eataly, fra cui le penne rigate gratinate al forno del Premiato Pastificio Afeltra di Gragnano e le polpette de "La Granda" preparati dallo chef stellato Ugo Alciati, gli involtini di carote e zucchine croccanti dell'azienda Ursini, il grana padano Dop di Plac. Carlotta Zanelli, responsabile del progetto "Altri pasti" di Eataly, illustra il senso dell'iniziativa: "Il motto di Eataly è 'Mangi meglio, vivi meglio. Viaggi meglio, vivi meglio'. Lo stesso concetto l'abbiamo utilizzato anche per Alitalia, abbiamo lanciato un test di 5 giorni, stiamo viaggiando da Roma a New York con i nostri pasti".Un'iniziativa che sta già dando i suoi frutti. "Sta andando molto bene. Sono sicura del successo, perchè portare del cibo di qualità in volo sarebbe veramente una grossa conquista e Eataly sarebbe fiera di essere il primo centro enogastronomico in volo che porta la qualità nei pasti sugli aerei".