Honduras, (TMNews) - Cancellare il passato con un tatuaggio. Si chiama "Borròn y vida nueva" il programma del governo dell'Honduras che rimuove gratuitamente i tatuaggi degli ex appartenenti a bande o gruppi criminali per cercare di reinserirli nella società. Quest'uomo ha aderito, ma vuole restare anonimo perchè teme le rappresaglie degli ex compagni. "Mi sono accorto che non era vita, solo distruzione e morte. Spero che capiscano che io in nessun momento mi sono schierato contro di loro, ma sto solo cercando di raddrizzare la mia esistenza" spiega. Ad accollarsi le spese è l'Istituto honduregno dell'infanzia e della famiglia, istituzione governativa che segue gli ex componenti delle bande: per eliminare ogni segno del tatuaggio ci vogliono da una a dieci sedute. In una clinica privata costerebbe circa mille dollari."Quando li cancelliamo - dice un rappresentante del programma - questi giovani hanno opportunità reali, per loro si aprono le porte del lavoro e di migliori relazioni familiari". Ma cancellare i tatuaggi, assicura chi l'ha fatto, non basta. "Chi ci governa deve capire che ci devono essere programmi concreti, che permettono a noi fuoriusciti dalle bande di partecipare con spazi appositi, perchè è l'unico modo di far andare avanti il nostro Paese". Dopo il trattamento l'Istituto procura un lavoro a questi giovani o stanzia dei fondi per aprire delle microimprese: finora al programma hanno aderito 3.400 persone per un totale di 9mila tatuaggi cancellati.